Il divano componibile Dorvan, la nuova proposta Désirée ispirata agli anni Settanta

Il Salone del Mobile.Milano 2024 ha visto il debutto della nuova proposta di Désirée: il divano componibile Dorvan, firmato da Matteo Thun & Antonio Rodriguez. Il nuovo progetto prosegue l’esplorazione dell’azienda nella realizzazione di collezioni di prodotti fluidi ad alto tasso di comfort.

Infatti Dorvan non è solo un oggetto d’arredo, ma soprattutto un’esperienza sensoriale da vivere, che rappresenta l’incontro tra le lavorazioni artigianali e la fusione degli spazi indoor e outdoor.

désirée salone del mobile
Stand Désirée al Salone del Mobile.Milano 2024

Dorvan si inserisce con eleganza nella vasta gamma di prodotti living dell’azienda, portando con sé non solo un’estetica ricercata , ma anche un impegno verso la sostenibilità. Conservando l’anima eco-friendly che contraddistingue Désirée, ogni elemento del Dorvan è progettato per durare nel tempo, con finiture studiate per una lunga vita.

Il divano componibile dall’allure vintage

Con un’elegante allure vintage ispirata agli anni Settanta, il divano componibile Dorvan presenta linee morbide e arrotondate. La sua struttura, composta da tubolari di acciaio componibili, permette una facile personalizzazione e manutenzione. Gli elementi del divano, come lo schienale, la seduta e i braccioli, si incastrano con facilità, consentendo una sfoderabilità agevole del rivestimento.

Entra nella scheda prodotto di Dorvan su Designbest

Libertà compositiva e ampia scelta di rivestimenti

La versatilità è un’altra caratteristica chiave del Dorvan: progettato per essere assemblato in diverse configurazioni, può essere lineare, angolare o a isola, adattandosi così alle esigenze di ogni spazio abitativo. La vasta scelta di tessuti e pelli permette di personalizzare ulteriormente il divano, rendendolo perfetto per ogni ambiente.

Il divano componibile per gli spazi indoor

La variante per interni del divano componibile Dorvan si presenta come un sistema di sedute modulare, contraddistinto da una struttura articolata, che accoglie i piedini, gli elementi di congiunzione e le imbottiture di schienale, seduta e braccioli.

Con le sue forme sinuose e avvolgenti, Dorvan consente di creare configurazioni lineari, ad angolo o a isola, offrendo la flessibilità ideale per adattarsi a ogni contesto abitativo. La possibilità di scegliere tra una vasta gamma di tessuti e pelli permette una personalizzazione su misura, conferendo al divano un tocco unico e distintivo.

Il divano componibile per l’outdoor

Dorvan offre anche una versione progettata per gli spazi all’aperto, ideale per ambienti esterni coperti o parzialmente esposti, portando così il comfort e lo stile anche negli spazi open-air. Caratterizzata da rivestimenti monocolore o bicolore, questa variante del Dorvan presenta una struttura robusta in tubolare d’acciaio zincato e verniciato a polvere, garantendo durabilità e resistenza alle intemperie.

L’imbottitura e i cuscini dello schienale sono realizzati con materiali di alta qualità, come l’ecopiuma, rivestiti da fodere in poliestere idrorepellente, che assicurano comfort e praticità anche in presenza di condizioni atmosferiche avverse.

I tavolini da accostare al divano

Le avvolgenti linee del divano componibile Dorvan si riflettono anche nella sua collezione di tavolini da appoggio omonima. Proposti in tre diverse dimensioni, questi tavolini sono perfetti sia per gli spazi interni che per quelli esterni coperti.

La base curvata, realizzata in legno massello di iroko naturale o tinto carbone, abbraccia il piano in tre affascinanti varianti di marmo opaco: bianco Carrara, nero Marquina o grigio Silver Roots. Un connubio perfetto tra materiali di alta qualità e design sofisticato, i tavolini aggiungono un tocco di eleganza a qualsiasi ambiente, sia all’interno che all’esterno della casa.

Chiedi ai rivenditori ufficiali Désirée per tutte le info sui prodotti trattati nell’articolo compilando senza impegno il form qui sotto!

×